Orti urbani, anche sul davanzale di casa

Gli orti urbani, ma anche quelli sul davanzale, sono la risposta che sempre più persone danno al mercato che impone cibo privo di gusto e pieno di additivi chimici. Basta un vaso e della terra per veder crescere pomodori, peperoni, insalatina, basilico. Le piante cresciute al sole regalano sapori ben diversi da quelle importate da lontanissimi Paesi. Vale la pena provare: quando ci si abitua, non si torno più in dietro.

basilico

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Avanti il prossimo sponsor

Servono soldi per restaurare chiese e palazzi. Si affittano spazi per possibili pubblicità sulle impalcature dei monumenti in restauro. Quando lo sponsor manca, rimane una grande telo bianco con i riflettori puntati.

chiesa degli Scalzi

chiesa degli Scalzi, foto di Sabina Rizzardi

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Festa del Redentore

90mila persone con il naso all’insù a guardare i fuochi d’artificio. La festa del Redentore, anche quest’anno, ha regalato uno spettacolo indimenticabile. 1.700 le imbarcazioni che hanno festeggiato in bacino san Marco la “notte famosissima”. Veneziani e turisti a celebrare una delle più antiche tradizioni lagunari per ricordare la costruzione della chiesa del Redentore. Atto di devozione come ringraziamento per aver liberato la città  dalla peste che tra il 1575 e il 1577 sterminò la popolazione. 10391437_10152307311366220_2988799373222554423_n

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Pedane per ponti: i cittadini ringraziano.

Basterebbe un po’ di buona volontà per rendere Venezia accessibile a chi ha difficoltà a deambulare o a fare i ponti con il passeggino. Una pedana messa sul ponte di fondamenta Papadopoli, vicino a piazzale Roma, è quanto basta per rendere tutto più semplice con una buona soluzione estetica. Si spera che il prototipo venga esteso anche in altre ponti.

pedane per ponti

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Fresco Libresco

Per chi rimane in città, ecco una bella iniziativa estiva da non perdere. La “libreria Marco Polo” e l’associazione “Il Caicio” organizzano per martedì 15 luglio, alle 20.30 un giro in barca a remi, lungo il Canal Grande e i canali minori, per stare in compagnia, mangiare, bere, prendere fresco e soprattutto sentire buone letture. Ad ogni tappa si darà voce ad un libro. Per chi è senza barca l’appuntamento è in libreria Marco Polo alle 20.30, da lì raggiungeremo le barche. Per chi ha una barca a remi, l’appuntamento è alla fondamenta del Teatro Malibran o alla riva del campiello di Santa Marina.Chi vuole partecipare è pregato di dare conferma via mail (books@libreriamarcopolo.com) o telefonando alla libreria (041 5226343).

1932467_497024233777293_3645372834209301082_n

Share
Tags: , ,
Posted in Venezia | No Comments »

E si continua a costruire

Al Lido di Venezia, ci sono centinaia di nuove costruzioni invendute da anni. A santa Maria Elisabetta, alle Quattro Fontane e nella punta estrema del Lido, tutto quello che è stato costruito di recente è rimasto sul mercato senza acquirenti. Eppure si continua a costruire. Aperti altri nuovi cantieri anche agli Alberoni per nuovi lotti di appartamenti. Sorge un dubbio: se c’è così tanto invenduto, perchè si continua a costruire?

immobili al Lido

Share
Tags: ,
Posted in Lido di Venezia | No Comments »

Vandalismi

A Venezia esiste un gruppo di volontari, raggruppati nell’associazione “Masegni & Nizioleti Onlus”con il gruppo su Facebook “I nostri masegni puliti e splendenti”, che si adopera per ripulire i muri dalle scritte. A pochi giorni dall’ultimo intervento vicino a Ca’ Foscari, sono ricomparse scritte di writers. Qualcuno tenta di far ragionare i vandali. vandalismi

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Spazi nuovamente vivi

Visto nei pressi dell’Arzere, vicino alla sede di Architettura di santa Marta. La dove c’era un ospizio per anziani, ora si ritrovano i giovani. A Venezia moltissimi sono gli spazi inutilizzati di proprietà di enti un tempo caritatevoli. Molti eternamente chiusi e preclusi. Rincuora sapere che gruppi informali di cittadini si adoperano per ridare vita a questi luoghi.

 

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Festa delle impiraresse

Arti e mestieri in mostra alla festa delle impiraresse in Pescheria. Centinaia le persone che hanno partecipato. Le impiraresse sono le infila perle,mestiere esclusivamente femminile che consiste nel fare collane e piccoli oggetti usando piccole perle di vetro dette conterie. Agli inizi del ’900 a Venezia si contavano quasi 5000 impiraresse, mal pagate e costrette spesso a reggere tempi di consegna massacrantiIl lavoro veniva svolto esclusivamente in casa, nella bella stagione, le operaie lavoravano fuori direttamente nelle calli e campielli della città.

impiraresse

Share
Tags: , ,
Posted in Venezia | No Comments »

Gatti a Venezia

Venezia città per gatti: dormono tranquilli per calli e campi senza alcun pericolo. Ogni momento è buono per far un riposino, sempre nel posto più silenzioso.

gatti a Venezia 100x100 Venezia

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Arrestato il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni

All’alba del 4 giugno 2014, il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni viene arrestato. La Procura di Venezia,nell’ambito delle indagini sull’ex amministratore delegato della Mantovani Giorgio Baita e gli appalti per il Mose, ha arrestato altre 35 persone. La città si sveglia senza il sindaco.

arresto sindaco Orsoni

 

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Kader Abdolah a Venezia

Lo scrittore Kader Abdolah, dopo aver partecipato ad “Incroci di Civiltà”, è passato a trovare il pubblico della libreria Marco Polo. Inizia raccontando la sua storia che lo ha portato  dall’Iran all’Olanda attraverso la Turchia. Perseguitato dal regime dello scià e poi da quello di Khomeini, Keder si fa portavoce di tutte  quelle persone che sono costrette a fuggire dal loro Paese. ” Chi odia è malato – dice lo scrittore al pubblico. Non odiate chi scappa e cerca rifugio”. Esplicito riferimento a chi scappa verso l’Europa e a chi in Europa vorrebbe rimandare tutti indietro.

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Isola di Poveglia all’asta: un gruppo di cittadini si fa avanti

L’isola di Poveglia, davanti a Malamocco, nella laguna Sud è stata messa all’asta. Lo spettro di un’altra isola convertita a business turisitico ha fatto sì che un gruppo di cittadini si stia facendo avanti per rilevarla. Riuniti come “Associazione Poveglia”  alcuni giudecchini hanno dichiarato di voler partecipare all’asta on line del 7 maggio. Il gruppo si trova al Circolo Arci Luigi Nono» della Giudecca, al 235/A.  L’idea è quella di mantenere l’isola aperta al pubblico con attività che la rendano autosufficiente economicamente. Per info:associazionepoveglia@gmail.com

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Pesce d’aprile

Un finto distributore di benzina messo davanti la sede del Comune alle prime luci dell’alba. Un simpatico scherzo dei ragazzi di Venessia.com per l’assessore alla mobilità, Ugo Bergamo. Un video, postato su Facebook a inizio giornata, mostra due addetti della ditta petrolifera U.G.O ( United Gasoline Organizations), sistemare il distributore davanti Ca’ Farsetti. Qualche giorno fa, Ugo Bergamo, era finito sulle pagine di tutti i giornali per il suo nuovo  ruolo di presidente di una società che ha preso in gestione un distributore di benzina del Lido, con modalità non proprio chiarissime.

Share
Tags: , ,
Posted in Venezia | No Comments »

Bucato al sole

Vecchie foto testimoniano come a Venezia si era soliti stendere il bucato nei campi. Da tempo nessuno lo fa più. L’attuale regolamento comunale impedirebbe persino di stendere i panni fuori dalle finestre di casa. A Burano però non si è persa l’abitudine. Turisti divertiti fotografano tutto.

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Bassa marea ai Murazzi

Solitamente gli scogli dei Murazzi sono bagnati del mare. Una bassa marea del tutto eccezionale, oggi, ha fatto emergere la sabbia rendendo percorribile a piedi il tratto dall’inizio dei Murazzi fino a quasi Malamocco.

Share
Tags:
Posted in Lido di Venezia | No Comments »

Apre al mercato di Rialto “El Tamiso”, banco di prodotti bio

Inaugurato oggi il nuovo punto vendita della Cooperativa Agricola “El Tamiso” al mercato di Rialto. Si troveranno solo prodotti da agricoltura biologica. Il banco propone prodotti provenienti dalle aziende socie della cooperativa così da promuovere l’agricoltura biologica e lo sviluppo rurale sostenibile. Tutti prodotti controllati e certificati. Un modo per sostenere il territorio e i prodotti locali.

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Venezia: anniversario della nascita

25 marzo 421, secondo antiche cronache fu posta in questo giorno la prima pietra della chiesa di S. Giacometto, a Rialto, dando così inizio alla fondazione della città.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Monopattini davanti alla scuola

Il mezzo di locomozione più usato dai bambini veneziani? Sicuramente il monopattino.

Share
Posted in Venezia | No Comments »

RialtoLibri: rassegna di libri, vini e incontri con scrittori

6 incontri, tutti la domenica, nel loggiato della pescheria di Rialto. Si incomincia oggi.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Biennale Architettura 2014

Presentata oggi alla stampa la 14. Mostra  Internazionale di  Architettura, diretta da Rem Koolhaas.  I Paesi partecipanti sono passati da 55 a 65, la durata della mostra  prolungata da 3 a 6 mesi. Il titolo scelto è “Fundamentals” e sarà una Biennale di ricerca dell’Architettura. Il presidente Paolo Baratta ha assicurato che questa edizione ” avrà modo di farsi ricordare” e che ” si assisterà a una grande Biennale di ricerca sull’Archiettura”.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Giallo mimosa

In occasione della festa della donna, la Libreria Marco di Venezia ha preparato una vetrina con libri tutti gialli.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Venezia di sera

Passato il Carnevale, torna in città una insolita quiete.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Morto il pittore Ludovico De Luigi

Se n’è andato il maestro Ludovico De Luigi, pittore e sculture veneziano,  che amava definirsi uno “svedutista”. Era facile vederlo seduto ai caffè di campo san Barnaba o in campo santa Margherita. Il suo studio era a pochi passi dal ponte dei pugni. Qualche mesa fa, la fondazione Bevilacqua La Masa gli aveva dedicato una personale per i suoi 80 anni. Già 30 anni fa, si era dedicato a una rappresentazione grafica della sua amata città  immaginandola in un futuro di devastazione e sfruttamento commerciale. Profezie che si sono tutte avverate.

Share
Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Carnevale di Venezia 2014

L’Arsenale apre le porte alle più belle feste per il Carnevale. Fino a martedì grasso sarà possibile assistere a spettacoli sull’acqua, fuochi d’artificio, musica dal vivo e spettacolari danze acrobatiche. Pazienza per la scomodità di raggiungere le Tese all’Arsenale, l’atmosfera ripaga di tutto.

 

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Carnevale di Venezia 2014

Finalmente una giornata di sole. Fortunate le maschere che hanno sfilato per Venezia.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Notizie di cronaca

Notizie di cronaca cittadina.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Venezia e i suoi turisti

Venezia scoppia di turisti. Invadenza e maleducazione rendono difficile la vita ai veneziani. Ecco una immagine ironica che non ha bisogno di spiegazioni.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Still working

Il Carnevale è ufficialmente iniziato e in piazza San Marco si continua a lavorare per l’allestimento del palco. Quest’anno il Comune deve aver deciso di investire qualche soldo in più. Al posto della solita struttura in tubi innocenti, si è optato per un’imponente palco teatrale tutto in legno.

 

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Sweet and colourful

Tanto colorati che sembrano finti. Dolcetti in vetrina di tutti i colori.

Share
Tags:
Posted in Venezia | No Comments »