Acqua alta

Insolita acqua alta a Venezia di metà maggio. Felici i turisti in piazza San Marco.

acqua alta a Venezia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Tariffe dei giri in gondola a Venezia

Solo nel 2014 è stato reso obbligatorio esporre le tariffe dei giri in gondola ( 80 euro per 30 minuti). Questioni di trasparenza e di garanzia per il turista. Prima, qualche gondoliere era stato pizzicato a truffare i turisti ignari delle tariffe ufficiali.

tariffe delle gondole a Venezia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

People in Venice

people in Venice

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Murales a Mestre

Murales: un modo per rendere la città un po’ più bella.

murales a Mestre

Posted in Venezia | No Comments »

Gatti veneziani

Trova il gatto, quello vero.

gatto in vetrina Venezia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Turismo scolastico

Il periodo peggiore dell’anno a Venezia? Sicuramente la primavera. Oltre alla solita invasione dei turisti, si aggiungono le scolaresche indisciplinate.  E pensare che basterebbe un po’ di educazione.

gite scolastiche Venezia

 

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Artigiani e vecchie macchine

A Venezia, negli angoli più nascosti, in  piccole botteghe si trovano ancora artigiani  portare avanti vecchi mestieri. Vicino al patronato dei Frari, il tappezziere, Ettore Silvestri, cuce ancora con la sua vecchia macchina. Passare davanti alla sua vetrina, è come fare un salto nel passato. In mondo dove tutto è “standard”, qui si fa tutto a mano e secondo le esigenze del cliente.

artigiani a Venezia

 

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Sharing economy

Tempi di crisi? La “sharing economy” ovvero il “consumo collaborativo” è la risposta. Non si butta niente, non si spreca, ci si scambia le cose. A Venezia le iniziative non mancano. Scambio e condivisione aumentano anche il senso di partecipazione alla vita di comunità. Il volantino parla chiaro: niente soldi, ci si regola con il “baratto”, la più antica forma di scambio.

baratto a Venezia

Tags: , ,
Posted in Venezia | No Comments »

Antica pavimentazione veneziana

In corte Zappa, a Dorsoduro,è ancora presente la pavimentazione originaria della città. Prima che venissero usati gli attuali  masegni di pietra trachite dei colli Euganei ( in provincia di Padova), si usavano i mattoni di cotto messi in taglio. Documentazione storica certifica che nel 1267, Piazza San Marco, fu pavimentata con mattoni in cotto. A partire dal XVI secolo, a Venezia, si cominciò ad usare la trachite apprezzata per la sua caratteristica antiscivolo. 

corte zappa Venezia pavimentazione antica

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

E’ quasi primavera

E mentre tutti aspettano la primavera, c’è chi disegna un fiore sui muri.

fiore sul muro

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Temporary shop a Venezia

Anche a Venezia, si cominciano a vedere i primi “temporay shop“, ovvero negozi che ospitano attività commerciali per brevi periodi. In ruga Rialto, in questi giorni, si può vedere un’esposizione di accessori realizzati con una stampante 3D.

temporary shop a Venezia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

L’eclissi solare

Dalle 9.24 alle 10.40 del mattino, tutti  erano a guardare il sole. In concomitanza con l’equinozio di primavera, la luna si e trovata tra sole e terra  coprendo parzialmente  il disco solare. Quella precedente si era verificata l’ 11 agosto del 1999. Per la prossima eclissi, bisognerà aspettare il 6 giugno del 2020. eclissi solare 20 marzo 2015  foto di Stefano Soffiato

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Venezia ha scelto Felice Casson

Primarie del Pd, i veneziani hanno scelto Felice Casson. Con il 57% dei voti, l’ex magistrato, Felice Casson ha battuto Nicola Pellicani ( 25%) e Jacopo Molina ( 19%). Adesso parte la campagna elettorale per affrontare le elezioni amministrative del 31 maggio. Primo obiettivo dichiarato di Felice Casson è ricompattare la Sinistra.

Felice Casson primarie Pd 2015

foto di Giacomo Cosua

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Spiaggia degli Alberoni- Lido di Venezia

Agli Alberoni, Lido di Venezia, c’è uno storico stabilimento balneare. Negli anni ’70, chi se lo potevo permettere, qui si comperava la casa dove trascorrere le vacanze estive. Vacanze che duravano almeno un mese. Si scappava dalla città per portare i bambini in spiaggia.  La sera, tutti al porticciolo a prendere il gelato. Di quel atmosfera vacanziera, non è praticamente rimasto più niente. Oggi, gli Alberoni, sono considerati periferia del Lido di Venezia.

spiaggia degli Alberoni Lido di Venezia

Tags: , ,
Posted in Venezia | No Comments »

Gatto in vetrina

Chi ha detto che i gatti devono restarsene a casa ad aspettare il padrone? Meglio seguire il padrone al lavoro.

gatto in vetrina Venezia

gatto visto in campo della Lana

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

L’ex Cinema Italia

E’ ormai certo, l’ex Teatro Italia ( o Cinema Italia), a Cannaregio,  diventerà un supermercato. Lo stabile, di proprietà della famiglia Coin, verrà gestito dalla catena Despar. Con un passato di teatro, poi cinema, poi usato dall’università di Ca’ Foscari come sede  di Economia e Commercio, l’ex Cinema Italia è un gioiello architettonico con facciata bizzantina perfettamente conservata. Un altro pezzo di Venezia se ne va.

l'ex Cinema Italia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Biennale Arte 2015

La locandina ufficiale della 56. Esposizione Internazionale d’Arte curata da 

Okwui Enwezor.

BiennaleArte2015

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

La fioreria di San Vidal

Una bella notizia: la storica fioreria di campo san Vidal ha riaperto grazie all’intraprendenza di una donna. La piccola rivendita di fiori, ai piedi del ponte dell’ Accademia, è tornata con tutti i suoi colori e profumi.

fioraio campo San Vidal

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Want be …!!

Il messaggio  strappato recitava: ” Want be….!!” Chissà cosa voleva essere la scimmia in giacca e cravatta.

graffiti scimmia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Mondo Nuovo

Figuranti voltati di spalle che ignorano la realtà, tutti assorti a guardare uno spettacolo illusorio senza accorgersi di  cosa accade vicino a loro. Così Giandomenico Tiepolo rappresentava la sua Venezia di fine ’700. La fine della Serenissima era ormai segnata.

Tiepolo Mondo Nuovo

 

 

 

Posted in Venezia | No Comments »

Arsenale di Venezia

Da decenni a Venezia si fanno progetti per riconvertire L’Arsenale. L’area è vastissima e quasi completamente abbandonata. Una delle difficoltà sono i punti di accesso. Quello verso il Bacino san Marco è usato dalla Marina Militare ( e quindi interdetto al passaggio).  Attualmente, chi ci lavora, accede da un passaggio sospeso che affianca le antiche mura: uno dei posti più spettrali di tutta la città.

Arsenale di Venezia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Casa dell’ospitalità a Mestre

A Mestre c’è una casa che accoglie chi non ha un tetto dove dormire.

11034180_824109604328948_6989174034780095446_n

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Jacopo Molina, candidato sindaco a Venezia

Jacopo Molina, politico veneziano,candidato del centrosinistra, parla chiaro agli elettori: le primarie del Pd sono aperte alla cittadinanza, tutti possono esprimere la loro preferenza. Lui promette il cambiamento nel suo programma in 100 punti. Votate, votate, votate.

molina-sindaco

Tags: , ,
Posted in Venezia | No Comments »

In periferia

Venezia non ha una vera e propria periferia, piuttosto delle zone decentrate e  meno frequentate. Qui, quando l’amministrazione non interviene, e mancano i più elementari servizi, ci si arrangia come mostrano i cartelli affissi con chiodi sul muro. Mancavano le indicazione, e qualche buon’anima ha provveduto…

campo sant'Andrea

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Arte contemporanea a Venezia

Compri un pezzo di arte contemporanea e poi dove lo metti? In soggiorno? In camera da letto? Non è semplice trovare la giusta collocazione ad oggetti spesso di difficile comprensione. L’arte contemporanea, a Venezia, può finire anche nell’entrata di un palazzo. La pietra d’Istria fa da cornice anche al neo pop.

arte contemporanea Venezia

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

Maschere mattutine

Sveglia all’alba, trucco,parrucco e via verso piazza san Marco. Le maschere arrivano già alle 7.30 quando la piazza non è ancora invasa dai turisti. Il momento migliore per farsi fotografare dai fotografi professionisti che, oltre al costume, cercano di immortalare anche la scenografia della città.  Ecco il risultato: una Venezia magnifica che accoglie le maschere di Carnevale.

maschere a Venezia

 

foto di Chiara dall’Angelo

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

New business a Venezia

Checché se ne dica, il Carnevale in città porta soldi. Forse non per tutti, ma sicuramente per chi si inventa o intuisce nuovi business.

wc

 

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Carnevale 2015

Raffinatissimi costumi e bella gente che ha voglia di divertirsi. Turisti danarosi in giro per i caffè storici di Venezia.

Carnevale 2015 piazza San Marco

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »

Grandi navi, maxi foto

Arriva anche a Venezia il movimento #Awakening, collettiva di fotografi inglesi che propongono il loro foto giornalismo fatto di gigantografie incollate ai muri. Il tema dominante  a Venezia è quello delle “grandi navi”. Lo scopo di #Awakening è quello di risvegliare l’opinione pubblica locale attraverso la documentazione fotografica. Altre info #awakening

#Awekening

Tags:
Posted in Venezia | No Comments »

La bacheca di Nicola Pellicani

I candidati a sindaco di Venezia sempre a caccia di voti. Nicola Pellicani, Pd, nel suo quartier generale di Mestre, ha messo una “bacheca delle idee” a disposizione dei cittadini. Tiene banco il problema di trovare un lavoro.

Created with Nokia Smart Cam

Tags: ,
Posted in Venezia | No Comments »